La Regione Puglia ha modificato gli iter autorizzativi per gli impianti alimentati da energia rinnovabile e da cogenerazione, eliminando la procedura abilitativa semplificata (Pas) prevista dal Dlgs 28/2011 per gli impianti a fonti rinnovabili di piccola taglia, quindi con potenza inferiore alle soglie oltre le quali è richiesta l’Autorizzazione unica (Dlgs 387/2003). La Pas verrà sostituita dalla segnalazione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.