In tema di crisi energetica, poche idee, sempre le stesse e male applicate, che invece di aumentare la certezza del diritto la fanno diminuire. Come se le rinnovabili avessero bisogno di ulteriori incertezze. E intanto come Paese ci incaponiamo a fare gli stessi sbagli, sperando che diano risultati diversi, invece di fare quello che dovremmo. […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.