C’è un po’ di fotovoltaico nel futuro dello stabilimento torinese di Embraco, dove si producevano compressori per frigoriferi, destinato alla chiusura e invece pronto a risollevarsi grazie alla realizzazione di robot per la pulizia dei pannelli solari. Come riportano le agenzie di stampa, in questi giorni è stato definito l’accordo che prevede il passaggio della […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.