Un gruppo di ricercatori dell’Argonne National Laboratory del Dipartimento dell’Energia statunitense e dell’Università di Akron (vedi foto) ha scoperto che una particolare forma di coating in carbonio non necessariamente progettato per lubrificare le turbine eoliche può risultare utile anche in questa tecnologia. L’articolo relativo a questa scoperta, peraltro fortuita, è stato pubblicato sulla rivista Tribology […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.