Gli esiti delle aste e dei registri della prima procedura del DM 4 luglio 2019 pubblicati dal Gse a fine gennaio, ancora una volta hanno testimoniato l’importante partecipazione del settore eolico, a completa saturazione dei contingenti di potenza messi a disposizione dal Decreto (vedi QualEnergia.it). Si apre così una nota stampa dell’Anev, volta a sottolineare […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.