Nei prossimi tre anni sarà possibile assistere a una seconda grande ondata di investimenti nelle rinnovabili anche in Italia. A dirlo è Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale di Enel, intervenendo al convegno “L’Italia e le energie rinnovabili” organizzato dall’utility ieri, martedì 5 dicembre. Questa nuova crescita nel nostro paese, spiega Starace, è legata, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.