L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato i crediti corrispondenti alle detrazioni fiscali per i lavori eseguiti sulle parti comuni degli edifici effettuati, nel corso del 2018, per migliorarne l’efficienza energetica (ecobonus) e per ridurne il rischio sismico (sismabonus), ceduti a terzi dai condòmini beneficiari delle detrazioni. I cessionari – spiega la nota dell’Agenzia – possono accedere, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.