Con le nuove misure sulle detrazioni fiscali (avevamo fatto il punto sugli sgravi fiscali per edilizia, efficienza energetica e rinnovabili) c’è il rischio di “forti distorsioni della concorrenza” che potrebbero danneggiare mezzo milione di micro-piccole imprese del settore edile in Italia. L’allarme arriva dall’Ufficio Studi di Confartigianato che ha preso in esame lo sconto in […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.