I contribuenti che rientrano nella no tax area possono cedere il credito relativo all’ecobonus sui lavori condominiali anche a banche e intermediari finanziari, oltre che a fornitori e imprese edili. Questa, tra tante, la disposizione più rilevante dell’Agenzia delle Entrate contenuta nel provvedimento 28 agosto 2017, n. 165110 (allegato in basso) che indica le modalità […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.