Tra i tanti effetti dell’emergenza coronavirus sulle diverse filiere industriali, alcuni riguardano in modo particolare le imprese del fotovoltaico: la chiusura di molte fabbriche in Cina a febbraio-marzo, le previsioni al ribasso per la domanda di moduli FV nel 2020, il rischio di oversupply con un eccesso di offerta di pannelli, la riduzione dei prezzi. […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.