Il decreto 23 giugno 2016 che incentiva la produzione elettrica da rinnovabili diverse dal FV proprio non piace agli operatori dell’idroelettrico. Troppe le norme che rendono la vita difficile al settore, secondo le associazioni di categoria, tanto che oggi una di queste, Assoidroelettrica, ha annunciato che impugnerà davanti alla giustizia amministrativa alcuni articoli del DM. […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.