“Lo schema di decreto di incentivazione Fer 1, al momento in fase di approvazione, non comprende tutte le fonti energetiche rinnovabili, ma solo quelle con una pluralità di operatori e un basso livello di costi. Il decreto prevede infatti l’assegnazione degli incentivi sulla base di aste a ribasso che premieranno gli operatori capaci di produrre […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.