Nella risposta del Governo italiano alle osservazioni della Commissione europea sul decreto rinnovabili Fer, in merito al centrale nodo dell’idroelettrico ci sono “chiarimenti e spiegazioni sulle motivazioni”, ma il provvedimento non cambia. La settimana scorsa il MiSE ancora non si pronunciava sulla possibilità di aggiustamenti, attendendo di concordare una posizione con il Minambiente. Oggi, al […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.