Il Coordinamento FREE, che raccoglie le associazioni del settore rinnovabili ed efficienza energetica, esprime una posizione e alcune proposte sul decreto rinnovabili elettriche, pubblicato in bozza. Per FREE, visti i tempi richiesti dall’iter decisionale (concerto con MATTM, parere ARERA, parere Conferenza unificata, verifica con Commissione Europea), questo decreto non potrà diventare operativo prima di metà […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.