FederIdroelettrica, la Federazione che tutela i diritti dei produttori idroelettrici di impianti fino a 3 MW, ribadisce la sua forte preoccupazione per il futuro del mini-hydro, qualora il Decreto FER1 venisse licenziato nel testo oggi all’esame dell’Europa (vedi QualEnergia.it). Nel testo del decreto, denuncia l’associazione con una nota stampa, non sono previsti incentivi per gli […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.