“Lo schema di decreto per l’incentivazione delle rinnovabili nel triennio 2018-2020 non può essere considerato l’elemento cardine per lo sviluppo del fotovoltaico in Italia, ma un provvedimento complementare a una serie di diverse misure necessarie da attuare, in linea con il Clean Energy Package della Commissione Europea.” È quanto scrive Italia Solare in una lettera […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.