Dopo la cosiddetta Scia 1 è il turno della Scia 2: il Consiglio dei ministri ha approvato, in esame definitivo, il decreto legislativo che ridefinisce i regimi amministrativi delle attività private. Entrambi i provvedimenti, è bene ricordare, recano disposizioni per attuare la delega prevista dalla legge 124/2015, la riforma Madia della pubblica amministrazione. Il primo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.