La valutazione ambientale può essere eseguita anche dopo la realizzazione del progetto, a condizione che la valutazione effettuata a titolo di regolarizzazione consideri anche l’impatto ambientale intervenuto a partire dalla realizzazione dell’impianto. Lo ha precisato la Corte di giustizia europea con una sentenza dello scorso 26 luglio 2017 (allegata in basso). La Corte doveva pronunciarsi, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.