Per mantenere in equilibrio il sistema elettrico riducendo i costi, “anziché chiedere a pochi produttori di produrre di più o di meno, accettando i prezzi fissati da loro, è meglio rivolgersi a molti consumatori disposti a spostare nel tempo i loro prelievi”. Così l’a.d. di Terna Matteo Del Fante, sentito alla Commissione Industria del Senato […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.