Il Ministero dello Sviluppo Economico “sta mettendo in atto azioni atte a garantire” con la Commissione europea la chiusura positiva della procedura in corso sulla cosiddetta regionalizzazione delle concessioni idroelettriche. Si è già tenuta una riunione per rispondere alle osservazioni dell’Ue e lo stesso MiSE vuole dare un contributo nell’elaborazione dei contenuti della futura legislazione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.