L’Europa deve ancora allineare la sua politica per la riduzione della CO2 agli obiettivi di Parigi, che prevedono di limitare l’aumento globale delle temperature “ben sotto” i 2 gradi centigradi entro la fine del secolo. Per farlo, è necessario potenziare il mercato ETS (Emissions Trading Scheme), quadruplicando il prezzo dell’anidride carbonica nei prossimi anni. Gli sforzi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.