Uno schema di incentivazione molto innovativo a livello nazionale ed europeo, sebbene piuttosto complesso; un’opportunità per promuovere una filiera tutta italiana e applicare il più possibile il concetto di economia circolare, soddisfacendo con le rinnovabili i consumi nei trasporti. Stiamo parlando delle potenzialità di sviluppo che apre nel nostro paese il decreto sul biometano e […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.