Cogenerare, cioè produrre simultaneamente grazie a un singolo impianto sia energia elettrica sia calore, è senz’altro un modo per consumare in maniera efficiente le fonti energetiche primarie. Se la cogenerazione è fatta con piccoli impianti (sotto i 50 kW di potenza elettrica) si può parlare di micro-cogenerazione e di generazione distribuita presso l’utente finale, mentre […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.