Il GSE fa sapere che dal 1° ottobre 2017 le fatture emesse per i corrispettivi inerenti le attività svolte dal Gestore per le cessioni del credito, i mandati irrevocabili all’incasso, i pegni su credito e le retrocessioni (a carico dell’operatore ai sensi del DM 24 dicembre 2014) dovranno essere pagate esclusivamente mediante il nuovo sistema […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.