L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha appena avviato il procedimento per eseguire la sentenza del Tar Lombardia dello scorso novembre, che aveva dichiarato illegittimo il tetto di 250 euro ai contributi tariffari da riconoscere ai distributori di energia, nell’ambito del mercato dei certificati bianchi o TEE (Titoli di Efficienza Energetica). La […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.