Il mercato dei certificati bianchi o Titoli di efficienza energetica (TEE) è a rischio e c’è urgente bisogno di misure correttive da parte del governo. Questo, in sintesi, l’allarme rilanciato da Utilitalia (la federazione che riunisce le imprese dei servizi pubblici di acqua, ambiente, energia) in una lettera inviata ai ministeri competenti, Ambiente e Sviluppo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.