La fine di questo 2016 si sta rivelando tumultuosa per il mercato dei certificati bianchi. I prezzi alle stelle fanno sospettare fenomeni speculativi, in un mercato già corto per altri fattori, tra cui un alto tasso di progetti rifiutati dal GSE (si veda la recente intervista a Dario Di Santo di Fire). Intanto il mondo […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.