Le misure contro il caro energia che l’Italia prenderà nel 2023 siano “maggiormente mirate a sostenere le famiglie più vulnerabili e le imprese più esposte, preservino gli incentivi a ridurre la domanda energetica e siano revocate all’allentarsi delle pressioni sui prezzi dell’energia.” Queste, in estrema sintesi, le indicazioni della Commissione Ue sulla legge di bilancio […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.