Altro passo avanti verso l’entrata in vigore per il capacity market italiano, corretto con un tetto alle emissioni che taglierà fuori le centrali più inquinanti. Il provvedimento infatti è stato in viaggio verso Bruxelles per la notifica alla Commissione europea: l’annuncio è arrivato ieri dal sottosegretario MiSE con delega all’energia Davide Crippa intervenuto alla presentazione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.