Le aziende del settore Utilities/Energia sono tra quelle con i tassi di default più bassi (3,1% in media per questo comparto) registrati nel 2017, insieme con le imprese chimiche e farmaceutiche e quelle del settore informatico e delle telecomunicazioni (ICT, Media e TLC). Il dato emerge dalla ricerca di CRIF Ratings, Economic and Credit Outlook […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.