Dal 5 dicembre 2013 è stata introdotta anche in Italia la possibilità di utilizzare il biometano, ossia il metano rinnovabile ottenuto dalla purificazione del biogas, per immetterlo nelle reti di gas naturale, in sostituzione di quello di origine fossile. Una filiera che stenta a partire Di fatto però non si è ancora riuscita ad avviare […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.