La pollina è un sottoprodotto e non un rifiuto e per il suo utilizzo ai fini della produzione di energia elettrica non è necessario aspettare un provvedimento del Ministero dell’Ambiente. La pronuncia sul materiale organico ottenuto dal riciclaggio per trattamento industriale delle deiezioni degli allevamenti avicoli arriva dal Tar Veneto, che, per questo ha accolto […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.