Dal 1° gennaio al 15 febbraio 2022, a fronte della proroga stabilita dal MiTE, sarà possibile inviare le autodichiarazioni annuali dei quantitativi di carburante e biocarburante per i trasporti immessi in consumo nel 2021. Il gestore ha anche precisato che le ulteriori scadenze del sistema d’obbligo, per l’anno 2022, rimangono al momento invariate. La circolare (pdf)

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.