Il Tar Basilicata ha annullato la delibera della giunta regionale del 2 marzo 2017 e le linee guida allegate “per il corretto inserimento nel paesaggio degli impianti da fonti rinnovabili con potenza superiore ai limiti stabiliti nella tabella A) del d.lgs. n. 387/2003 e non superiore a 1 MW“. I giudici hanno infatti accolto il […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.