Le norme del DM 23 giugno 2016 sull’artato frazionamento degli impianti rinnovabili sono legittime. Lo ha ribadito il Tar Lazio (sentenza in allegato in basso), respingendo il ricorso di Elettricità Futura contro il DM 23 giugno 2016 sugli incentivi alle Fer non FV. Il Tribunale non ha accolto le osservazioni dell’associazione, specificando invece che il […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.