Difficile che un attestato di prestazione energetica pagato 30 euro sia effettivamente qualcosa di più di un pezzo di carta e che sia veramente in grado di dire qualcosa sui consumi di un edificio e su come ridurli. Non a caso, secondo l’ordine degli ingegneri, il costo di questa certificazione, obbligatoria per vendere o affittare […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.