Scrivi

Mercato elettrico ed emissioni auto, l’Europa si prepara a un autunno caldo sull’energia

La presidenza austriaca di turno del Consiglio Ue ha definito il calendario preliminare delle prossime discussioni tra gli Stati membri. Tra ottobre e dicembre i ministri dovranno stabilire i contenuti generali per i futuri standard dei consumi dei veicoli e per le regole del sistema energetico.

ADV
image_pdfimage_print

Dalle emissioni dei veicoli alle regole per il mercato interno dell’elettricità, sono molto complessi i temi energetici e ambientali che l’Europa dovrà discutere nei prossimi mesi, sotto la presidenza austriaca di turno del Consiglio Ue.

Vienna, che guiderà le attività del Consiglio per sei mesi, dal primo luglio – quando ha sostituito la presidenza bulgara – al 31 dicembre 2018, ha definito l’agenda preliminare degli incontri con i rappresentanti dei vari paesi (documento completo allegato in basso).

Nelle scorse settimane, ricordiamo, al …

ADV
×