Apriamo oggi una rubrica, “Energie dall’Europa”, curata dall’ing. Riccardo Battisti, sulle opportunità di finanziamento per progetti sull’energia tramite i programmi di ricerca e innovazione dell’Unione europea.

A fine 2017 il programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 ha pubblicato il nuovo documento di riferimento per il triennio 2018-2020 e, come era lecito aspettarsi, energia e ambiente rientrano tra i temi principali.

Si profilano, dunque, interessanti opportunità di sostegno economico per soggetti privati e pubblici interessati a presentare proposte di progetto su tali temi.

Questa nuova rubrica, ‘Energie dall’Europa’, sarà proprio l’occasione per valutare tale opportunità sia analizzando le caratteristiche generali del programma ‘Horizon 2020’ (chi può partecipare, quale contributo si prevede da parte della Commissione Europea, ecc.) sia approfondendo le singole ‘call’, vale a dire le possibilità che mese dopo mese si aprono su diversi temi specifici …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO