Scrivi

Bonus ristrutturazioni edilizie, chiarimenti su detrazioni per lavori in proprio

La detrazione fiscale delle spese per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio compete anche a chi esegue in proprio i lavori sull’immobile, ma solo per l'acquisto dei materiali. Il chiarimento delle Entrate.

ADV
image_pdfimage_print

La detrazione fiscale delle spese per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, prevista dall’articolo 16-bis, Tuir, compete anche a chi esegue in proprio i lavori sull’immobile, limitatamente alle spese sostenute per l’acquisto dei materiali utilizzati.

Questo il chiarimento dell’Agenzia delle entrate in riposta alla domanda di un contribuente.

L’Agenzia ha inoltre ricordato che la legge di bilancio 2018 ha prorogato fino al 31 dicembre 2018 la misura potenziata della detrazione (50%, da calcolare su un importo massimo di 96.000 euro per unità immobiliare).

Documenti utili

 

ADV
×