Scrivi

La disciplina europea del bilanciamento e gli effetti sui sistemi elettrici nazionali

Nel 2018 si metterà a punto il complesso sistema dei codici europei relativamente al Bilanciamento elettrico continentale. Si apre la partita del modello organizzativo da adottare che dovrà disciplinare le procedure dei flussi internazionali, la tipologia di impianti individuati per le riserve, le procedure regolamentari, ridefinendo il profilo dei“market design" nazionali.

ADV
image_pdfimage_print

Con l’approvazione del decreto legislativo 93/2011 il Governo aveva recepito la normativa europea in materia di mercato unico dell’Energia, Terzo Pacchetto, ossia le direttive 2009/72/CE (energia elettrica) e 2009/73/CE (gas naturale).

A sette anni dall’entrata in vigore, il quadro normativo è molto avanzato, tuttavia, alcuni regolamenti non sono stati adottati come i «codici di rete», ma come le «linee guida», richiedendosi una serie di disposizioni attuative che vedranno la luce nei prossimi anni.

Recentemente, con l’approvazione del regolamento EU 2017/2195

ADV
×