Con l’approvazione del decreto legislativo 93/2011 il Governo aveva recepito la normativa europea in materia di mercato unico dell’Energia, Terzo Pacchetto, ossia le direttive 2009/72/CE (energia elettrica) e 2009/73/CE (gas naturale).

A sette anni dall’entrata in vigore, il quadro normativo è molto avanzato, tuttavia, alcuni regolamenti non sono stati adottati come i «codici di rete», ma come le «linee guida», richiedendosi una serie di disposizioni attuative che vedranno la luce nei prossimi anni.

Recentemente, con l’approvazione del regolamento EU 2017/2195

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO