In merito alla notizia della scorsa settimana che riguardava l’approvazione da parte della Commissione europea dei meccanismi di capacità elettrica o capacity market in Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia e Polonia, il Coordinamento FREE (Coordinamento delle associazioni di categoria delle rinnovabili e dell’efficienza energetica) e ANEV (Associazione Nazionale Energia del Vento) ci tengono a precisare che il meccanismo non trova la sua giustificazione nell’intermittenza delle rinnovabili, come alcune testate giornalistiche hanno invece riportato.

Nel loro comunicato FREE e ANEV …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO