Il prezzo dei Tee continua a salire, come peraltro prevedibile in seguito all’incertezza causata dalle maxi-frodi emerse nel 2017 e all’andamento delle emissioni mensili di certificati.

Il valore medio delle contrattazioni spot nell’ultima sessione di gennaio ha superato i 387 euro/Tee, mentre il valore tendenziale del rimborso tariffario, cui è legato il costo del sistema, viaggia verso …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO