Solare termico, gli impianti combi e il loro dimensionamento

Un impianto solare combi (ACS + riscaldamento) richiede una maggior superficie dei collettori e un serbatoio più capiente rispetto a un classico impianto per la produzione di acs. Il dimensionamento però dipenderà dal grado di copertura del fabbisogno termico che si vuole ottenere. Alcuni aspetti generali da considerare.

ADV
image_pdfimage_print

Torniamo a parlare di solare termico per il riscaldamento (vedi anche il nostro articolo precedente sul tema).

Per avere un elevato grado di copertura del fabbisogno termico (tra il 50 e il 100%), cioè per soddisfare la richiesta sia di acqua calda sanitaria (ACS) che riscaldamento degli ambienti con il solare, va sovradimensionata sia la superficie dei collettori che il serbatoio inerziale, cioè l’accumulo o puffer.

Per evidenziare la differenza tra questa tipologia impiantistica …

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti