Entro il 31 dicembre 2023, i Comuni dovranno dimezzare i consumi elettrici per l’illuminazione pubblica e per raggiungere questo obiettivo potranno contare su degli incentivi.

C’è anche questa tra le molte norme che riguardano l’energia contenute nella Legge Bilancio 2018 in vigore dallo scorso primo gennaio.

La disposizione – commi da 697 a 700 art 1. del testo pubblicato in Gazzetta (link in basso) – nasce da un emendamento presentato alla seconda lettura alla Camera dal commissario per la spending review, Yoram Gutgeld (PD).

Si dispone che

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO