Fotovoltaico, il caso dei moduli con certificazioni non riconosciute

CATEGORIE:

Dopo il caso dei moduli Zuccotti con certificati irregolari, molti proprietari di impianti stanno avendo problemi con impianti con pannelli FV Lenus ed Axitec per i quali il Gse non riconosce la certificazione quando rilasciata prima di marzo 2014. Vediamo come ci si può muovere in questi casi.

ADV
image_pdfimage_print

Per il problema dei moduli fotovoltaici con certificazioni irregolari continuano a pagare gli anelli finali della catena, cioè proprietari e installatori, che quasi sempre hanno agito in buona fede, anche se almeno ora l’incentivo non viene cancellato in toto ma solo decurtato.

Mesi fa era scoppiato il caso Zuccotti, azienda ora fallita, che aveva immesso sul mercato italiano un discreto volume di pannelli con certificati contraffatti.

Nelle settimane scorse, invece, in redazione ci sono giunte segnalazioni da parte di diversi operatori che si trovano ad avere dei problemi per impianti realizzati con prodotti Axitec e Lenus.

Certificazioni non riconosciute

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti