Scrivi

Rinnovabili e aree non idonee, il governo impugna la legge della Basilicata

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato di impugnare la legge regionale n. 21 dell’11 settembre scorso, con cui la Basilicata ha voluto modificare e integrare alcune disposizioni sugli impianti eolici e fotovoltaici, individuando nuove aree idonee o non idonee per la lor installazione.

ADV
image_pdfimage_print

Poco più di un mese dopo la sua entrata in vigore, è stata impugnata dal governo la legge della Regione Basilicata n. 21 dell’11 settembre 2017 che modifica e integra una serie di disposizioni sulle fonti energetiche rinnovabili, individuando, in particolare le nuove aree non idonee all’installazione dei piccoli impianti.

Ricordiamo …

ADV
×