Certificati bianchi e addizionalità, un chiarimento da una nuova sentenza Tar

L'addizionalità va intesa anche in senso economico: per ottenere i titoli di efficienza energetica va dimostrato il cosiddetto “effetto di incentivazione”. La recente sentenza del Tar Roma e un commento su ciò che implica per gli interventi incentivati dell'avvocato Germana Cassar.

ADV
image_pdfimage_print

Il Tar Roma, con la recentissima sentenza n. 9990 del 26.9.2017 (allegata in basso), ritorna sul concetto di “addizionalità” in relazione a un intervento di efficienza energetica volto a consentire il risparmio di energia termica all’interno di una raffineria.

Nel caso di specie, si trattava di intervento volto ad ottenere, per mezzo di un sistema di recupero del calore

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti