Scrivi

Fotovoltaico USA, le importazioni low cost causano un “serio danno”. Dazi in vista?

La commissione federale per il commercio internazionale ha votato all’unanimità sul caso Suniva-SolarWorld, sostenendo che l’acquisto di celle e moduli FV da certi paesi determina una consistente minaccia all’industria nazionale. Le reazioni e i prossimi passi.

ADV
image_pdfimage_print

Il mercato americano del fotovoltaico, che oggi è superato solo dalla Cina quanto a nuova potenza annuale installata (vedi QualEnergia.it), rischia davvero di piombare in una fase molto incerta, per usare un eufemismo, quando la stessa associazione USA del settore (SEIA, Solar Energy Industries Association) parla di un disastro alle porte …

ADV
×