Dopo l’impianto FV da 64 MW di Montalto di Castro, il primo in Italia in market parity, cioè che vende l’energia all’ingrosso senza incentivi, altri progetti utility scale per 160-170 MW complessivi saranno avviati entro il 2018 dallo stesso fondo Octopus che ha realizzato il parco di Montalto.

L’annuncio è arrivato ieri, nel corso di un convegno organizzato da Anie Rinnovabili sulle prospettive del fotovoltaico di grande taglia non incentivato in Italia.

Nel corso dell’incontro, tenutosi presso il Politecnico di Milano, ci si chiedeva se attualmente in Italia sia “utopia o realtà” fare fotovoltaico in market parity.

Se quanto fatto e annunciato da Octopus porterebbe a rispondere che si tratta di “realtà”, dagli interventi è emerso che …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO