L’eolico offshore, tra qualche anno, sarà competitivo con l’energia del vento sulla terraferma e con le altre fonti di generazione elettrica: quella che adesso è un’eccezione – vedi l’asta con offerte a zero sussidi in Germania – potrebbe diventare la regola.

A sostenere questa tesi sono alcuni analisti di McKinsey …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO